Rito civile

Un matrimonio celebrato in chiesa può arrivare a durare anche un’ora e mezza, il rito civile, invece, nella sua linearità è molto breve e solitamente non si superano i 20 minuti. La celebrazione può essere divisa in 3 momenti: la lettura di tre articoli del Codice Civile, l’esplicita e pubblica dichiarazione di volontà di coniugarsi e poi la lettura dell’atto di matrimonio e la sua sottoscrizione da parte degli sposi, dei testimoni e dell’Ufficiale di Stato Civile. All’interno della dimora saranno sufficienti alcuni mazzi da disporre in punti strategici; come per esempio all’ingresso potranno essere posizionate piante verdi, specie se l’ambiente è molto vasto; Punto fondamentale è che l’addobbo, dovrà essere sobrio ed elegante, per sottolineare con delicatezza la bellezza ed il pathos della cerimonia, inoltre nel locale in cui si svolgerà il ricevimento i fiori dovranno comunicare allegria e spensieratezza, così come tutti gli arredi.
Prendi un appuntamento
Torna indietro
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.